I nostri clienti

I nostri prodotti sono scelti e utilizzati da allievi e docenti dei Licei artistici, da scuole di pittura e singoli artisti. Siamo in grado di consigliare il materiale più adatto alle esigenze e al budget dei clienti. In un continuo rapporto con il nostro pubblico, tra richieste e  giudizi sulla qualità, cerchiamo di migliorare la nostra offerta.

Liceo Artistico Renato Cottini Torino  La nostra scuola nasce nel 1970 con il nome di “Secondo liceo artistico”.
Nel 1976 è intitolata a Renato Cottini (1921-1944), giovane scultore torinese e martire della libertà.
Nel 1991 il liceo si trasferisce da via De Margherita nell’attuale sede di via Castelgomberto, 20.
La succursale di via Don Grioli, 43, apre i battenti nel 1997, per consentire di accogliere il crescente numero di iscritti.
La sede è situata nel quartiere Mirafiori Nord, non lontano dal Parco Ruffini.
La succursale si trova nello stesso quartiere, in zona pedonale e all’interno dell’area
metropolitana “Urban 2”.
L’identità e le specificità del liceo si sono rafforzate nel corso del tempo grazie all’impegno quotidiano di molte persone: presidi, insegnanti (tra questi anche artisti di fama nazionale e internazionale, quali: Antonio Carena, Mauro Chessa, Marco Gastini, Luigi Mainolfi, Giuseppe Penone, Gilberto Zorio e altri), personale non docente e tantissimi studenti.
Liceo Norberto Rosa Liceo Scientifico e Artistico Statale  a Susa e Bussoleno
Associazione Arteincontro  L’associazione Arte Incontro offre corsi di disegno artistico formativo e pittura soggettiva. L’associazione promuove il disegno di una corretta forma tridimensionale e offre la possibilita’ di apprendere l’arte della composizione con elementi di psicologia delle forme.
Appunti d’Arte

“Nell’arte il segreto per crescere è confrontarsi. Una esposizione in un museo è un’opportunità per confrontare un’opera con un’altra che è sempre la migliore lezione di pittura.”

Fernando Botero

 Paolo Bovino “Non è sufficiente creare opere interessanti. Bisogna creare opere belle!”

Su un piano generale, noi nostalgici intendiamo l’arte – quella accesa dalla scintilla dell’intuizione – il frutto di una dura fatica e di un costante esercizio.

 Antonella Alù Adoro soprattutto dipingere paesaggi e fare fotografie così poi da riprodurre con tecniche miste come sabbia (fine per affresco) e acrilico per immortalare sensazioni e luci e dare un qualcosa di mio all’immagine impressa nella foto, perché queste due materie danno un senso di lucentezza, di ruvidita’ e di movimento all’opera.
Giulia Martino Ciò che desidero è che tutto sia un’insieme armonioso, che non ci sia forma, suono, gusto predefinito ma che gli uni parlino agli altri o che tacciano, per collegare sempre e soprattutto i sensi e i sentimenti.
 Patrizia Paoni  Le sue composizioni pittoriche espongono la prevalenza di colori primari spesso associati a forme geometriche variamente orientate, secondo un’alchimia di simboli che traduce l’espressione interiore dell’artista ed approda ad un personale astrattismo.
 Red Stroke Tattoo  Tu ci metti la pelle, noi ci mettiamo l’Anima.
Giorgio Di Gifico

 La dignità dell’artista sta nel suo dovere di tener vivo il senso di meraviglia nel mondo.

Gilbert K. Chesterton

 SAO-Schiavello Architects Office
 Bruno Vallino